Musica classica nei luoghi più belli di Napoli

Musica classica nei luoghi più belli di Napoli

Con l’avvicinarsi della Santa Pasqua si moltiplicano le occasioni per ascoltare ottimi concerti di musica classica che si svolgono in alcuni luoghi tra i più belli della nostra città.

Vari appuntamenti, di cui alcuni gratuiti, che ci consentono di ascoltare la grande e buona musica classica nelle chiese e nei luoghi più belli di Napoli.

Da non perdere anche fino a domenica 20 marzo 2016 al Teatro di San Carlo il “Falstaff”, commedia lirica in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Arrigo Boito, che viene presentato per la stagione lirica 2015-2016 del Massimo napoletano.

E’ un “Falstaff” firmato da Luca Ronconi, anzi l’ultimo Falstaff di Ronconi scomparso nel 2015.

Appuntamenti di musica classica fino al 20 marzo 2016

Teatro di San Carlo – fino a domenica 20 marzo 2016

teatro san carlo

Biglietto: da 30 a 120 euro  – “Falstaffcommedia lirica in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Arrigo Boito coprodotto con il Teatro Petruzzelli di Bari e con la l’Opera di Firenze. E’ diretto da Pinchas Steinberg e Sir John Falstaff  è interpretato da Roberto de Candia. Maggiori informazioni: Falstaff

Basilica Santuario del Carmine Maggiore – Giovedì 17 marzo ore 20

Basilica Santuario del Carmine Maggiore

Ingresso libero – Concerto del Coro Mysterium Vocis, diretto da Rosario Totaro, dal titolo “Stava à pié della croce” – Musiche per la Passione –  In programma musiche di A. Lotti, G. Salvatore, G. Fenton, F. Picka, G. Panariello, R. Dubra, D. D. Melgás, A. Scarlatti, N. Jommelli, N. Sala, H. de Lange

Chiesa dei SS. Marcellino e Festo – Venerdì 18 marzo ore 18

Chiesa dei SS. Marcellino e Festo

biglietto 10 Euro – gratuito per studenti universitari – nella bella chiesa di largo San Marcellino, per la rassegna Federimusica, un concerto del pianista Giuseppe Andaloro. Maggiori informazioni: Federimusica

Chiesa dell’Immacolata al Vomero – Venerdì 18 marzo ore 19.30

Chiesa dell’Immacolata al Vomero

Ingresso libero – X edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci. Concerto del maestro Mauro Castaldo con in programma musiche di L. – N. Clérambault,  J. G. Walther, J. S. Bach, Mauro Castaldo.Maggior informazioni: Musica per organo

Basilica di San Giovanni Maggiore – Venerdì 18 marzo ore 20.30

Basilica San Giovanni Maggiore

Biglietto 10 euro – Nella Basilica di largo San Giovanni Maggiore un concerto di Pasqua organizzato da “La Casa del Mandolino” dal titolo “Preghiera – Il sacro e la Passione nella musica a plettro” con l’Orchestra della Casa del Mandolino, diretta da Tobías González e la partecipazione di Mauro Squillante. In programma musiche di Munier, Becucci, Sartori, Calace, Pettine, González

Chiesa di San Francesco delle Monache – Venerdì 18 marzo ore 21

Chiesa di San Francesco delle Monache

Nella Chiesa di San Francesco delle Monache che ospita il Centro Culturale Domus Ars in via S. Chiara 10c, il  Miserere – Cantare le Passioni, Liturgia Popolare della Settimana Santa a cura di Carlo Faiello con la partecipazione della Scuola Musicale R. Goitre, del Kiepò Ensemble Cilentano, della Confraternita di Ortodonico e di Antonella Morea. Maggiori informazioni 081.3425603 

Chiesa della Missione di S. Vincenzo de’ Paoli – Sabato 19 marzo ore 18.30

Chiesa della Missione di S. Vincenzo de’ Paoli -

Ingresso libero – Nella bella chiesa di via Vergini, 51 a Napoli replica del – Concerto del Coro Mysterium Vocis, diretto da Rosario Totaro, dal titolo “Stava à pié della croce” – Musiche per la Passione –  In programma musiche di A. Lotti, G. Salvatore, G. Fenton, F. Picka, G. Panariello, R. Dubra, D. D. Melgás, A. Scarlatti, N. Jommelli, N. Sala, H. de Lange

Teatro di San Carlo – Sabato 19 marzo ore 11

teatro san carlo napoli

Biglietto Card 3 Family a 24 euro – Falstaff for family Una selezione tratta dal Falstaff sarà presentata anche sabato 19 marzo, alle ore 11, negli spettacoli dedicati dal San Carlo alle famiglie. La brillante partitura di Verdi, che rende l’opera particolarmente fresca e accattivante, sarà selezionata per una rappresentazione interamente “for family” a un prezzo davvero speciale.la Card 3 Family a 24 euro consente tre ingressi, ma è necessario che almeno uno dei tre ingressi inclusi sia acquistato da uno spettatore under30.

Chiesa di S. Aniello a Caponapoli -Domenica 20 marzo ore 11.30

La Chiesa di Sant’Aniello a CapoNapoli

Ingresso libero – presso la bella chiesa di vico Sant’Aniello a Caponapoli un concerto dell’ensemble Comtessa de Dia, diretto dal maestro Ferdinando de Martino.  In programmi musica sacra e profana dal Medioevo al Rinascimento



© 2015 Napoli da Vivere. Tutti i diritti riservati.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per informazioni visitare la Privacy Policy.
«Raccontiamo il meglio di Napoli»
Top