Il Falstaff apre al San Carlo le celebrazioni shakespeariane

Falstaff al Teatro San Carlo di Napoli

Da domenica 13 marzo a domenica 20 marzo 2016 al Teatro di San Carlo andrà in scena il “Falstaff”, commedia lirica in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Arrigo Boito, per la stagione lirica 2015-2016 del Massimo napoletano.

E’ un “Falstaff” firmato da Luca Ronconi, anzi l’ultimo Falstaff di Ronconi scomparso nel 2015, che aprirà domenica 13 le celebrazioni shakespeariane al teatro San Carlo, in occasione dei 400 anni dalla morte del celebre drammaturgo inglese avvenuta nel 1616.

La grande  opera di Verdi è infatti tratta dalla celebre commedia “Le allegre comari di Windsor“, di William Shakespeare. Una curiosità: dal 1894, il “Falstaff” è stato sulle scene del San Carlo ben 13 volte, con 72 recite di cui l’ultima nel dicembre 2006 per la regia di Arnaud Bernard.

Il “Falstaff” in scena in questi giorni è stato coprodotto con il Teatro Petruzzelli di Bari e con la l’Opera di Firenze e sarà diretto da Pinchas Steinberg. Sir John Falstaff sarà interpretato da Roberto de Candia.

Al San Carlo anche Falstaff for families

Una selezione tratta dal Falstaff sarà presentata anche sabato 19 marzo, alle ore 11, negli spettacoli dedicati dal San Carlo alle famiglie.  La brillante partitura di Verdi, che rende l’opera particolarmente fresca e accattivante, sarà selezionata per una rappresentazione interamente “for family” a un prezzo davvero speciale.

Sarà infatti possibile accedere con la Card 3 Family a 24 euro che consente tre ingressi, ma è necessario che almeno uno dei tre ingressi inclusi sia acquistato da uno spettatore under30.

Falstaff for families -Teatro di San Carlo – Sabato 19 Marzo 2016 ore 11

Il Falstaff al San Carlo: prezzi, orari e date

  • Quando:  Da domenica 13 marzo a domenica 20 marzo 2016
  • Dove:  Teatro di San Carlo, via San Carlo 98, Napoli
  • Prezzo biglietto:  da 30 a 120 euro 
  • Contatti e informazioni:    081 7972331 – 412 -468

 

© 2015 Napoli da Vivere. Tutti i diritti riservati.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per informazioni visitare la Privacy Policy.
«Raccontiamo il meglio di Napoli»
Top