45 eventi a Napoli per il weekend del 31 gennaio – 1 febbraio 2015

45 eventi a Napoli per il weekend del 31 gennaio – 1 febbraio 2015

Un weekend di tempo brutto, almeno secondo le previsioni, ma pieno di eventi in città. Speriamo nel sole per domenica perché a Napoli c’è la Half Marathon una gara sulla distanza di km 21,097  che girerà per tutto il centro storico. Ma domenica è anche la prima domenica del mese e pertanto Musei Gratis, tanto sono quasi tutti al chiuso e si possono vedere. Molte visite guidate in programma nel weekend ed anche molta musica con Sergio Cammariere, i Tiromancino e anche un inedito concerto jazz nella Catacombe di San Gennaro. Uno spettacolo teatrale, anche con visita guidata a Sant’Aniello a Caponapoli, e poi tante  tante mostre come quella sui disegni su Eduardo al Castel dell’Ovo altre iniziative presso i grandi Musei come Capodimonte e il Nazionale che affiancano alle loro collezioni tante altre iniziative gratuite e comprese nel biglietto d’ingresso. Un evento anche al mercato del pesce a via duca degli Abruzzi per festeggiare il via alla ristrutturazione che si inquadra nel più ampio programma del “parco della Marinella” E poi tanti altri eventi per una Napoli realmente da Vivere, non solo nel weekend. Buon fine settimana a tutti.

MUSEI GRATIS

Musei gratis domenica 1 febbraio 2015 #DomenicalMuseo

Musei gratis domenica 1 febbraio 2015

Un grande successo sta riscuotendo la proposta #DomenicalMuseo, l’iniziativa del Mibac il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, che prevede l’apertura gratuita di tutti i musei e le aree archeologiche statali la prima domenica del mese. Nell’articolo troverete un elenco dei siti di Napoli che rimarranno aperti,e per “un museo al mese a Napoli” la presentazione breve dello splendido appartamento storico di Palazzo Reale. Dettagli: Musei Gratis

CONCERTI

sergio cammariere in concerto a napoli 2 febbraio 2015

Sergio Cammariere in concerto al Teatro Augusteo

Sergio Cammariere sarà infatti a Napoli, e più precisamente il 2 Febbraio 2015 al Teatro Augusteo, per un concerto unico ed emozionante. Dopo una lunga attesa, dunque, il cantautore torna finalmente a calcare le scene e a farci emozionare con la sua musica e le sue composizioni dal tono decisamente “bon ton”. Dettagli: Sergio Cammeriere all’Augusteo

Tiromancino in concerto all’Arenile Reload

I Tiromancino, la band  il cui noto leader è Federico Zampaglione, ritorna a Napoli il 31 Gennaio 2015, all’Arenile Reload , in occasione del tour “Indagine su un sentimento”, titolo dell’ ultimo album uscito nel marzo scorso, registrato nel corso del 2013 presso lo studio Boss Vox di Roma. Dettagli Tiromancino

I Concerti del Tunnel Borbonico

Anche sabato 31 gennaio, alle ore 19.30, al Tunnel Borbonico (via Morelli c/o Parcheggio Morelli), si terrà una interessante rassegna “I Concerti del Tunnel Borbonico” che prevede dei concerti particolari e una visita guidata (alle 19,30 visita seguita, alle ore 20.00 dal concerto). sabato 31 gennaio 2015 (ore 19:30) si terrà l’esibizione della mezzosoprano Gabriella Colecchia, in concerto “dalla canzone all’opera lirica”. Dettagli: tre concerti 

1° Festival Internazionale di Musica Antica 

Fino al 14 febbraio 2015 si svolgerà in 8 fine settimana il I°Festival Internazionale di Musica Antica dal titolo “Soave sia il vento. Napoli negli itinerari musicali europei tra Sei e Settecento”. Il Festival è stato ideato dalla Fondazione Pietà de’ Turchini di Napoli e prevede oltre 35 eventi, in 8 weekend.  Venerdì 30 gennaio ore 21.00 CHIESA DI SANTA CATERINA DA SIENA Alfabeto Falso Quando le lettere nascondono qualcosa Musiche. Dettagli: Musica Antica

Concerti gratuiti nel Palazzo Reale di Portici

Ritorna la sessione invernale di MozArt Box a Portici con alcuni appuntamenti gratuiti che si terranno negli eleganti spazi del Palazzo Reale di Portici come la Sala Cinese e il Teatro di Corte. Giovedi 29 Gennaio: Quartetto Savinio presso la Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici, ore 20.45 –  Venerdi 30 Gennaio :  Leonardo Colafelice pianista presso la Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici, ore 20.45. Dettagli: Concerti a Portici

Jazz nelle Catacombe di San Gennaro

Sabato 31 gennaio alle 20.30 presso il complesso delle catacombe di San Gennaro a Capodimonte, nel particolarissimo scenario del santuario di San Gennaro extra Moenia si svolgerà un concerto jazz d’autore, un evento tra musica e beneficenza in luogo speciale. Ottimo jazz nel cuore sotterraneo di Napoli con il Double Jazz Trio, cioè il duo Paolo Alderighi e Stephanie Trick al pianoforte. Dettagli: Jazz nelle Catacombe

Gospel e canzoni napoletane gratis nelle chiese

Il festival prevede varie iniziative tra cui anche una rassegna gospel e di canzoni napoletane ed italiane che si svolgerà in alcune tra le più belle ed antiche chiese di Napoli e Sorrento tra le festività natalizie e quelle pasquali. La manifestazione segnerà le festività più importanti di questi primi mesi del 2015 con un fitto calendario di eventi. 01 febbraio 2015 – Convento S. Domenico Maggiore – Il Sacro e Il Profano – Associazione Musicale “Iubilate Deo” -Carmina Burana Dettagli: Gospel

Concerti in villa Floridiana

Fino al 31 maggio 2015 presso l’auditorium del Museo Duca di Martina nella Villa Floridiana al Vomero si svolgerà la IV stagione dei concerti in Villa Floridiana, un apprezzato appuntamento culturale con la musica e l’arte.Domenica 1 febbraio 2015, ore 11,30 – Anna Lisa Bellini, pianoforte Musiche di F. Chopin, J. Brahms. Dettagli Concerti Floridiana

Federimusica concerti gratuiti per studenti della Federico II

Federimusica 2014-2015 è una rassegna di otto concerti di musica classica che si tiene da novembre presso il Chiostro dei Santi Marcellino e Festo, in largo San Marcellino 10, a Napoli. I concerti saranno completamente gratuiti, previo prenotazione, per gli studenti dell’università Federico II ma sono aperti, a pagamento, al pubblico. Prevedono anche una conferenza. Venerdi  30 Gennaio 2015 Paolo Maione Musicologo “Studi e Ballate”- concerto di Lorenzo Di Bella Pianista “Premio Horowitz, Kiev” 2005 – Musiche di Liszt, Chopin, Rachmaninov Dettagli: Federimusica

SPETTACOLI

IMG20110818163525753_900_700

Fabula nera: spettacolo e visita a Sant’Aniello a Caponapoli 

Sabato 31 gennaio 2015 nel centro storico di Napoli il gruppo Te.Co Teatro di Contrabbando, in collaborazione con Legambiente Campania, presenta all’interno dello scenario archeologico e storico-artistico della Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli un evento tra arte, cultura e spettacolo. Si inizia alle ore 19:00, con una visita guidata allo splendido complesso archeologico partenopeo di Sant’Aniello a Caponapoli e poi si proseguirà attorno alle 19,30 con uno spettacolo teatrale del gruppo Te.Co, Teatro di Contrabbando dal titolo “Fabula Nera” . Dettagli Sant’Aniello

Spettacoli e concerti per salvare Villa Ebe

L’associazione Vulcano Metropolitano ha creato un nuovo format, una rassegna dal titolo “Innamorarsi di Napoli” ideata da Pasquale Della Monaco ed Eduardo Esposito, per raccogliere i fondi necessari ad effettuare i lavori di messa in sicurezza che permetteranno di aprire al pubblico il giardino di Villa Ebe.Tra i vari eventi già organizzati ricordiamo la riuscitissima corsa storica dei bersaglieri di Ottobre 2014.Questo weekendo il 30 gennaio 2015 alle 21:30 appuntamento con Teatro nel Piatto l’avvincente miscela di cabaret canto e teatro dell’assurdo condita da tocchi di gastronomia mediterranea. cena spettacolo contributo è di € 20. Poi il 1 febbraio ore 12 replica del concerto con l’Orchestra Mastro Masiello Mandolino- ingresso libero. Dettagli: Villa Ebe

Cineforum in lingua originale

Continua il cinema in lingua originale del CLA, il Centro Linguistico dell’Ateneo Federico con proiezioni che si svolgeranno tutti i martedì al cinema Academy Astra in via Mezzocannone 109. La sala Accademy Astra, che durante il giorno è già sede di didattica istituzionale e di laboratori artistici e creativi, apre ai propri studenti, professori personale tecnico e al pubblico cittadino con una programmazione cinematografica di qualità. Martedì 3 febbraio 2015 Die Vermessung der Welt (2012) – di Detlev Buck. Dettagli Cineforum in lingua originale 

“Magnifico Acquatico”: il circo acquatico alla Mostra d’Oltremare

Un grande e particolare “Circo acquatico” ha alzato il suo “tendone” nella Mostra d’Oltremare di Napoli e replicherà i suoi spettacoli fino al giorno 8 febbraio 2015.Già tante esibizioni svolte e quasi tutte da sold out per questo particolarissimo spettacolo spagnolo di alto livello che, nel recente tour europeo, ha accolto quasi 2 milioni di spettatori.Dettagli Magnifico Acquatico

Eventi teatrali nel weekend

Teatro  Augusteo  Piazzetta Duca D’aosta (Funicolare Centrale) ,Telefono 081/414243 Dal 29 Gennaio Al 1 Febbraio   Jesus Christ Superstar  di Tim Rice e Andrew Lloyd Webber con Ted Neeley, il Gesù “originale” musiche dal vivo eseguite dai Negrita

Teatro Bellini via conte di ruvo , 14 telefono 081/5499688 – dal 27 gennaio al 1 febbraio   Father and Son  di Michele Serra con  Claudio Regia Giorgio Gallione

Teatro Bracco  salita tarsia  , 38 telefono 081/5645323 dal  29 gennaio Didi , Vava’ e Pele’  regia gaetano liguori  con caterina de santis , massimo masiello , salvatore misticone

Teatro  Cilea  via san domenico , 11 telefono 081/7141801 – dal  29 gennaio  Uomo e galantuomo  di eduardo de filippo con gianfelice imparato ,  giovanni esposito ,valerio santoro , antonia truppo

Teatro Delle Palme  via vetriera a chiaia  , 12  telefono 081/4104486 dal 29 gennaio al 1 febbraio  e noi zitti sotto ! con federico salvatore

Teatro Diana – Via Luca Giordano , 64  Telefono 081/5562754 – dal 21 gennaio al 1 febbraio  don giovanni  di moliere con alessandro preziosi

Teatro il primo  viale del capricorno , 4   telefono 081/5921898 –  Dal 30 Gennaio Al 1 Febbraio  Raccontando Eduardo  Prosa e versi da Eduardo de Filippo  Con Antonio Vitale Musiche dal vivo Gigi Nigro

Teatro Mercadante  Piazza Municipio  Telefono. 081/5513396 – Dal 27 Gennaio  Al 1 Febbraio  Sinfonia D’autunno con Anna Maria Guarnieri, Valeria Milillo, Danilo Nigrelli, Silvia Salvatori  di Ingmar Bergman, regia Gabriele Lavia

Teatro Nuovo Via Concezione Montecalvario  Telefono. 081/4976 – Dal 28 Gennaio Al 1 Febbraio  La  Lista Schindler Con Carlo Giuffre’ , Marta Nuti , Pietro Faiella  Testo E Regia Francesco Giuffre

Teatro Sannazaro  Via Chiaia , 147  Telefono. 081/ 411723- Dal 30 Gennaio  Miseria E Nobilta’ di Eduardo Scarpetta  con Benedetto Casillo

Teatro San Ferdinando  Piazza E. De Filippo , 20  Telefono. 081/291878 – Dal 27 Gennaio Al 15 Febbraio  Finale Di Partita  Con Lello Arena , Angela Pagano , Gigi De Luca , Stefano Miglio Di Samuel Beckett, Traduzione Carlo Fruttero Regia Lluís Pasqual 

Teatro Toto’  via frediano cavara , 12   telefono. 081/5647525 dal 23 gennaio  sesso , rose e terapia  diretto da gaetano liguori  con davide ferri , rosario minervini , eduardo guadagno

galleria toledo  via concezione  a montecalvario , 16 telefono 081/425037  Dal 27 Gennaio Al 1 Febbraio Art Up Art L’ Ultima Estate Dell’europa dedicato al Centenario della grande guerra  di Augusto Golin, Giuseppe Cederna con Giuseppe Cederna

Nuovo teatro  Sancarluccio  via san pasquale, 49 tel. 081/  dal  29 gennaio al 5 febbraio  vulio  con gea martire

FESTE E SAGRE

sagre in campania 31 gennaio-1 febbraio 2015

Half Marathon 2015: per attraversare di corsa il cuore di Napoli

Domenica 1 febbraio si terrà la Half Marathon una gara sulla distanza di km 21,097 che partirà dalle ore 8.30 da viale J. F. Kennedy e girerà per il centro storico di Napoli fino a concludersi nella bella Mostra d’Oltremare. Una bellissima occasione per attraversare di corsa il cuore di Napoli, patrimonio mondiale Unesco. Dettagli: Half Marathon

4 sagre da non perdere per il weekend

Finalmente questa settimana avremouna manifestazione qui a Napoli. SI svolgerà nello storico mercato ittico di piazza Duca degli Abruzzi per festeggiare l’inizio dei lavori di ristrutturazione. Ma interessanti anche gli altri incontri come la festa del Mandarino di Bacoli o la festa degli Suacqualacchiun’ a Teora con tanto di sagra annessa. Per i più golosi da non perdere la grande festa del cioccolato a Benevento con 20 stand di “puro” cioccolato in pieno centro città. Dettagli: 4 sagre

Mercato dell’usato, antiquariato e artigianato all’ippodromo di Agnano

Ogni domenica si svolge il Mercato dell’Usato dalle ore 6.00 alle ore 14.00 presso l’area esterna adiacente all’ippodromo denominata parcheggio “E” (accesso dal grande piazzale esterno antistante l’ippodromo). Circa 200 gli espositori: non solo usato ma antiquariato e artigianato realizzato su richiesta da maestri artigiani (bijoux, arredi e lavori di falegnameria). Info Associazione Il Mercante in Fiera 338 2893936 oppure 327 1274175. Inizio corse al galoppo ore 14.30.Dettagli Mercato Agnano

Un giro nei parchi più belli di Napoli

Cosa c’è di meglio di una bella passeggiata in un bel parco durante il fine settimana? Le aree verdi a Napoli sono tante anche se non ci sembra. Negli ultimi anni c’è stato un forte rilancio per la gestione e predisposizione delle aree verdi e i parchi sono più curati e organizzati. Ma quali sono i parchi e le aree verdi più belle di Napoli ?. Vogliamo segnalarvi almeno 6 parchi, grandi zone verdi che meritano assolutamente una visita. Zone particolari che vanno dal mare alle colline, da zone vulcaniche a panorami mozzafiato, luoghi che di sicuro non vi deluderanno. Dettagli : 6 parchi a Napoli

il Grande Presepio del Trentino

Ultimo fine settimana per vedere al Museo Diocesano di Napoli il Grande Presepio del Trentino, una spettacolare costruzione a grandezza naturale che, allestito, occupa un’area quadrata di oltre 6 metri di lato. Per la prima volta a Napoli, il grande presepe è molto famoso nel mondo ed è stato già esposto, a partire dal 2007, a San Pietro a Roma, ad Assisi, a l’Aquila, a Cracovia in Polonia, e presso la Basilica della Natività a BetlemmeDettagli: il grande presepe. 

80 presepi di eccellenza in mostra

Ultimo fine settimana per vedere “Natale in mostra: sulle orme del Sammartino”, una iniziativa promossa dal Comune di Torre del Greco che ci consentirà fino al primo febbraio 2015 di vedere le eccellenze campane nell’arte del presepe. La splendida mostra è ad ingresso gratuito e si svolgerà presso il Palazzo Baronale di Torre del Greco e ci consentirà di ammirare oltre ottanta presepi di ottima fattura, tutte vere eccellenze campane appartenenti al campo della scultura sacra e presepiale. Dettagli: Natale in mostra 

VISITE GUIDATE

sotterranei san martino riaprono

La Stazione Neapolis e i “Giochi Isolimpici”

Sabato 31 gennaio l’Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia propone una particolare “mattinata culturale” presso gli Scavi della Metropolitana , visitabili presso la Stazione Neapolis e abbinata ad un momento letterario. La mattinata consentirà di conoscere da vicino i reperti archeologici della metropolitana di Napoli rinvenuti durante i lavori di scavo della linea 1 circa 3000 pezzi archeologici. Particolare attenzione sarà riservata, inoltre, ai Giochi Isolimpici Neapolitani, giochi che avevano la stessa importanza dei più famosi giochi che si svolgevano a Olimpia in Grecia.  Rivivremo l’atmosfera dei Giochi Isolimpici attraverso la lettura di alcuni brani tratti dal libro  Un giallo ai tempi di Tiberio, dello scrittore Gianni Santarpino  ambientato nei giorni in cui si svolgeva questo evento tanto atteso e apprezzato dalla popolazione di allora e che rendeva famosa la città di Napoli. Appuntamento  Ore 10.30: accoglienza presso Scavi della Metropolitana, Fermata Museo. Ore 11.00: inizio visita guidata Costi: 5  € Associati Assodipendenti-Terramia 2013; 8 € Non Associati Prenotazione obbligatorie e info: 338 6702541 081 61140920 dopo le 17,30

Aprono al pubblico i Sotterranei Gotici di San Martino

Da qualche giorno è stata annunciata l’apertura dei sotterranei gotici esistenti sotto la Certosa di San Martino. Un area enorme silenziosa e severa, possente ed elegante allo stesso tempo che sostiene, con i suoi enormi pilastri a volte ogivali, tutta la struttura della bellissima Certosa sovrastante. La struttura dei sotterranei sta li da settecento anni e fa parte delle fondamenta del complesso monumentale ed è tutto ciò che rimane dell’imponente stile originario della certosa, all’epoca interamente gotica. Sono visitabili tutti i sabato e le domeniche su prenotazione. Dettagli: Sotterranei San Martino

Sapori in Cornice: visite e degustazioni a Palazzo Zevallos  

Lo splendido museo delle Gallerie d’Italia sito nel Palazzo Zevallos Stigliano di via Toledo a Napoli ospiterà tre appuntamenti gastronomici che ci consentiranno di “degustare l’arte”.  Da gennaio a marzo, per un sabato al mese, si terranno degli incontri artistici-culinari. I visitatori saranno prima accompagnati in una visita guidata alla splendida quadreria ed al  Palazzo Zevallos Stigliano, che tra l’altro ospita il Martirio di sant’Orsola l’ultimo dipinto di Caravaggio, e poi sarà data loro la possibilità di degustare piccoli assaggi di alcuni dei prodotti rappresentati su alcune tela grazie a famosi chef. Sabato 31 Gennaio 2015: il pane di ieri e di oggi. A cura dell’antico forno napoletano Leopoldo di Leopoldo Infante. Dettagli:Sapori in Cornice

Visita guidata al Museo del Corallo di Napoli

Esiste a Napoli, nella galleria Umberto I, un museo del corallo legato alle vicende della prestigiosa ditta Ascione, storica azienda che lavora il corallo fin dal 1855. Sabato 31 Gennaio si potrà conoscere questo prezioso “gioiello” cittadino grazie alla associazione Megaride che ci propone alle 10 una visita privata veramente nuova ed esclusiva. Si visiterà anche la Galleria Umberto I. Dettagli: Museo Corallo

“50 minuti a Capodimonte”: Visite gratuite al Museo di Capodimonte

Ritornano gli appuntamenti dedicati all’approfondimento di alcune opere con l’iniziativa “50 minuti a Capodimonte”. Interessanti visite guidate gratuite (si paga solo il biglietto d’ingresso) tenute da esperti del museo che consentiranno ai visitatori di partecipare ad incontri dedicati ai capolavori delle collezioni del museo. Dal 12 gennaio al 17 febbraio 2015, le visite gratuite saranno dedicate al tema della mitologia classica nell’ambito della collezione Farnese al primo piano del Museo di Capodimonte. Gli incontri si terranno alle ore 11.00, 13.00, 16.00 e 18.00 tutti i giorni di apertura ad esclusione del 1 febbraio 2015 e del giorno di chiusura del Museo che è il mercoledì.Dettagli 50 minuti a Capodimonte

Sabato al MANN il Museo Archeologico Nazionale

Novità al MANN: tante attività che si svolgono al museo di sabato, gratuite, comprese nel prezzo del biglietto che necessitano solo di una prenotazioni.Il museo ha infatti organizzato, già da tempo, un ricco programma di attività divulgative e di approfondimento alla visita delle Collezioni del Museo. Riguardano il cinema, la letteratura, l’archeologia o per bambini e rendono più interessante, ricca e piacevole la visita al Museo Nazionale.  Sabato 31 gennaio ore 17– Memorie di viaggiatori europei nel regno dei Borbone, a cura di Filippo Russo . Dettagli: Sabato al MANN

Le luci di Dentro alle Catacombe di San Gennaro

E’ stato prorogato fino al 29 marzo 2015 l’eccezionale spettacolo multimediale si terrà tutti i venerdì, sabato e domenica alle Catacombe di San Gennaro fino al 6 gennaio 2015. Le celebri Catacombe di Capodimonte si illumineranno la sera dei weekend con “Le luci di dentro”,  un’esperienza realmente unica tra visita guidata e un viaggio per luci, suoni e immagini .Dettagli Le luci di dentro

Food and Art Tour, visite e bontà di Porta Capuana

Continuano i “Food and art” i percorsi turistico-gastronomico tra le meraviglie della zona di Porta Capuana. Già l’anno scorso i tour di Food and Art ci hanno fatto (ri)scoprire dei luoghi di grande interesse artistico e culturale unendoli anche alle grandi tradizioni culinarie della zona. Per la  seconda edizione un doppio  tour. Food and art al tramonto: Porta Capuana alle luci della sera & Food and Art Tour del Sabato Dettagli Food and Art Tour. 

La stazione Neapolis per scoprire la storia di Napoli

Non è una visita guidata ma la potete fare anche da soli perché l’esposizione è ben documentata da una buona e ampia cartellonistica. La stazione Neapolis è il punto di raccolta dei reperti (trasportabili) trovati negli scavi della metro 1 a Napoli. Visitarla è un viaggio nella storia di Napoli nei secoli. Se volete scoprire tutti i reperti leggete della nuova nave trovata in Piazza Municipio e troverete tutta la “storia” di Napoli sotterranea. Dettagli Stazione Neapolis.

ARTE E CULTURA

Street Art al Pan in mostra Shepard Fairey #OBEY

Una mostra sull’imperatore Augusto al Museo Nazionale

Dal 19 dicembre 2014 al 5 maggio 2015 si terrà al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli una mostra dedicata all’imperatore Ottaviano Augusto che evidenzierà il particolare legame che Augusto aveva con la nostra regione. La mostra è stata organizzata in occasione del bimillenario della morteavvenuta nel 14 c.C. a Nola e ci presenterà oltre 100 opere, alcune delle quali in mostra per la prima volta ed in gran parte appartenenti al Museo Archeologico di Napoli ma con prestiti anche dal Museo Diocesano di Capua e dal Centro studi Ignazio Cerio.Dettagli: Augusto al MANN

Mostra gratuita all’Archivio di Stato sulla Comunità Ebraica

Una interessante mostra gratuita dal titolo “La Comunità Ebraica di Napoli, 1864/2014150 anni di storia” ripercorre le vicende della Comunità Ebraica di Napoli assieme a quella della città negli ultimi 150 anni. La mostra rimarrà all’Archivio di Stato fino al 28 Febbraio 2015 nei bellissimi spazi del Chiostro del Platano, proprio nel cuore dei quartieri che videro lo sviluppo delle antiche giudecche dal VI secolo d.C. alla cacciata dal Viceregno Spagnolo.Dettagli:150 anni di storia

I disegni su Eduardo esposti a Castel dell’Ovo

Ultimo fine settimana per vedere al Castel dell’Ovo, Sala delle Terrazze, in mostra le opere del pittore Luciano Molino in un’esposizione dal titolo “Eduardo, filosofo di Napoli”, promossa dal Comune di Napoli con il patrocinio della Fondazione De Filippo.  La mostra giunge a conclusione di un intero anno di iniziative dedicate ad Eduardo De Filippo a trent’anni dalla sua scomparsa. Dettagli: Mostra su Eduardo

Caffè letterario il sabato mattina al teatro Mercadante

Andranno avanti fino ad Aprile una serie di incontri e reading dal titolo “Di sabato alle 12 al Caffè Némirovsky” che si svolgeranno nel foyer del Teatro Mercadante di Napoli, da gennaio a maggio 2015. SI tratta di incontri sull’opera di Irène Némirovsky che è oggi considerata una delle grandi interpreti della letteratura del Novecento. Riscoperta grazie al romanzo inedito “Suite francese”, pubblicato nel 2004, l’opera dellaNémirovsky sarà presentata negli incontri di “sabato alle 12” dalle voci di alcune carismatiche interpreti femminili che leggeranno una parte di questi racconti. Il 31 gennaio 2015 ore 12.00 Angela Pagano legge Come le mosche d’autunno. Dettagli: Caffè letterario

La Street Art di #OBEY al Pan

Al PAN, il Palazzo delle Arti di Napoli ci sarà dal 6 dicembre 2014 al 28 febbraio 2015, una grande mostra sulle opere di Frank Shepard Fairey, uno dei più famosi street artist americani più conosciuto come#OBEY. Shepard Fairey era già un apprezzato e conosciuto street artist ma è diventato ancora di più uno degli autori più influenti della scena contemporanea dopo aver realizzato il simbolo della campagna elettorale di Barack Obama. E’ di OBEY infatti l’immagine stilizzata in quadricromia di Barack Obama sovrapposta ai termini Hope (speranza), Change (cambiamento), Progress (progresso), divenuta simbolo della campagna elettorale del futuro presidente degli Stati Uniti d’America nel 2008. Dettagli sulla mostra.

90 opere di Vincenzo Gemito in mostra a Capodimonte

90 opere di Vincenzo Gemito, il famoso scultore napoletano morto nel 1929 saranno esposte al museo di Capodimonte fino al 16 luglio 2015 nella mostra “Vincenzo Gemito dal salotto Minozzi al Museo di Capodimonte”. Le opere in esposizione sono disegni, bozzetti, sculture in bronzo e terracotta e fanno parte di una raccolta di ben 372 opere della preziosa collezione Minozzi, che fu acquistata l’anno scorso dal ministero per i Beni culturali. Dettagli Mostra su Gemito 

Dissemin@zioni: Incontri, aperitivi e concerti all’ex Asilo Filangieri

Ritorna Dissemin@zioni incontri e aperitivi tra Musica, arte e filosofia a cura di Riccardo De Biase e Rosario Diana organizzati presso l’ex Asilo Filangieri di San Gregorio Armeno.  Questo secondo ciclo di dissemin@zioni proseguirà il percorso iniziato a novembre e dicembre avvicinando da più prospettive la musica occidentale dal barocco alle avanguardie,  soffermandosi su alcune interpretazioni della musica antica e dell’epoca classica. mercoledì 4 febbraio, ore 19.00 – ascolto guidato: Riccardo De Biase Romanticismo in fiore Dettagli Dissemin@zioni

Blow up: Fotografia a Napoli 1980-1990 a Villa Pignatelli

Ancora per una settimana nello splendido complesso di Villa Pignatelli alla Riviera di Chiaia si potrà vedere, fino al 8 febbraio 2015, la mostra ‘ Blow up. Fotografia a Napoli 1980-1990 ‘, che evidenzia il contributo che la città di Napoli ha dato alla cultura fotografica italiana e internazionale. Un importante evento per il progetto Villa Pignatelli-Casa della fotografia una iniziativa che intende promuovere presso la splendida villa neoclassica la conoscenza di autori, di  tendenze della fotografia contemporanea e coinvolgere i giovani in laboratori didattici. Dettagli Blow Up

Torna il tesoro di Napoli. In esposizione la leggendaria Mitra Gemmata

Dopo la splendida mostra “Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli angioina”  sui tesori dell’eccezionale periodo angioino, dal 1 gennaio 2015 torna il tesoro di Napoli, in una nuova esposizione nel Museo del Tesoro di San Gennaro. Fino al 21 settembre 2015 in esposizione anche la mitra gemmata con 3694 pietre preziose realizzata nel 1713 dall’orafo Matteo Treglia su commissione della Deputazione. Il museo sarà aperto tutti i giorni dalle 9,00 alle 17,30.  Costo del biglietto ridotto Euro 5,00 Info Via Duomo, 149, Napoli 081 294980 Dettagli Il Tesoro di San Gennaro  

A Castel Sant’Elmo Rewind: Arte a Napoli 1980-1990

Cento opere di arte contemporanea saranno in mostra a Castel Sant’Elmo dal 20 dicembre 2014 al 8 febbraio 2015, opere che aiuteranno a ricostruire la complessa storia artistica a Napoli negli anni Ottanta del Novecento.  Una mostra nuova, curata da Angela Tecce, e dedicata alla nuova generazione di artisti napoletani attiva negli anni Ottanta, che si terrà nel museo del Novecento a Napoli e che ci mostrerà artisti, opere e documenti che descrivono gli avvenimenti di quegli anni cruciali. Tra le altre, opere di: Carlo Alfano, Mimmo Paladino, Luigi Mainolfi, Nino Longobardi, Ernesto Tafafiore, Francesco Clemente. Dettagli: Rewind 

Mostra su Leonardo da Vinci al Museo Ferroviario di Pietrarsa

Dal 12 dicembre al 31 maggio 2015 il suggestivo Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa ospiterà anche una mostra sulla vita, le opere e le macchine del Genio dell’Umanità, Leonardo da Vinci. In esposizione le macchine di Leonardo da Vinci, riprodotte sia in scala sia a grandezza naturale e realmente funzionanti tali da essere usate. Inoltre saranno esposte riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo. La mostra, si intitola “Leonardo da Vinci – il Genio Universale”  ed è aperta solo nei weekend. Dettagli Leonaro a Pietrarsa

Mostra su Lucio Amelio al Madre

Dalla Modern Art Agency alla genesi di Terrae Motus (1965-1982). Documenti, opere, una storia…” è il titolo della mostra che il Madre, il Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, dal 22 novembre 2014 al 9 marzo 2015 dedica a Lucio Amelio il grande gallerista napoletano scomparso nel 1994. Dobbiamo a Amelio se igrandi protagonisti dell’arte contemporanea sono giunti a Napoli durante quei vent’anni, rendendo la città in quel periodo una vera capitale dell’arte contemporanea mondialeDettagli Amelio al Madre 

In mostra a Napoli 70 opere di Hermann Nitsch

“Azionismo pittorico – eccesso e sensualità” è una mostra che ci consentirà di ammirare, fino al 28 febbraio 2016, per la prima volta in Italia 70 opere di Hermann Nitsch provenienti dal Nitsch Museum di Mistelbach (Vienna). L’esposizione è a cura del critico d’arte tedesco Michael Karrer e propone, negli spazi del Museo Nitsch di Napoli, grandi tele, foto e video delle azioni pittoriche. Dettagli 70 opere di Nitsch.

Il Palazzo Zevallos Stigliano è un nuovo museo 

Oltre che per la mostra del seicento napoletano (di cui vi abbiamo parlato prima) conviene visitare lo splendido Palazzo Zevallos Stigliano su via Toledo, riallestito  completamente che ora presenta oltre 120 opere, con tanti capolavori riguardanti la città di Napoli dal Seicento sino ai primi anni del Novecento tra cui lo splendido Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, anzi l’ultimo Caravaggio. Dettagli Palazzo Stigliano.

La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento

Chiude il 31 gennaio 2015, presso il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, la interessante mostra ad ingresso gratuito dal titolo” Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento”. L’esposizione propone per la prima volta al grande pubblico i complessi percorsi e le numerose personalità degli artisti di un secolo non ancora celebrato dalla storia moderna. Attraverso deipercorsi espositivi particolari ed unici, tra alta tecnologia e le bellezze di San Domenico Maggiore, si potranno ammirare le opere di grandi artisti del periodo di fine-inizio secolo.DettagliIl bello e il vero



© 2015 Napoli da Vivere. Tutti i diritti riservati.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per informazioni visitare la Privacy Policy.
«Raccontiamo il meglio di Napoli»
Top