Mostra su Leonardo da Vinci al Museo Ferroviario di Pietrarsa

Mostra-su-Leonardo-da-Vinci-al-Museo-Ferroviario-di-Pietrarsa.jpg

Dal 12 dicembre al 31 maggio 2015 il suggestivo Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa ospiterà anche una mostra sulla vita, le opere e le macchine del Genio dell’Umanità, Leonardo da Vinci.

In esposizione le macchine di Leonardo da Vinci, riprodotte sia in scala sia a grandezza naturale e realmente funzionanti tali da essere usate. Inoltre saranno esposte riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo. La mostra, dal titolo “Leonardo da Vinci – il Genio Universale” ci consente di ammirare da vicino, e perfettamente funzionanti, diverse macchine inventate dal grande genio di Leonardo da Vinci: ci saranno infatti macchine per il volo, come il predecessore del paracadute, una bicicletta, una sega idraulica e molte altre invenzioni.

Il Museo ferroviario di Pietrarsa apre anche la sera del venerdi

Tutte le macchine sono funzionanti e possono essere toccate e provate, “per consentire un’intensa esperienza percettiva sensoriale attraverso cui attivare meccanismi emotivi e cognitivi.”  L’esposizione si pone l’obbiettivo di divulgare l’opera del grande personaggio del rinascimento che svolse ruoli di pittore, architetto, scienziato, inventore, scultore, scenografo, musicista: uno dei più grandi Geni che l’Umanità abbia mai avuto.

La visita alla mostra su Leonardo è un’ottima occasione per visitare anche il Museo Ferroviario di Pietrarsa. In origine era il Reale Opificio Meccanico, Pirotecnico e per le Locomotive”, fondato da Ferdinando II di Borbone nel 1840 in occasione dell’avvio della prima ferrovia in Italia la linea Napoli-Portici vero primato dell’epoca. Poi il sito di Pietrarsa è rimasto attivo come officine di riparazione ferroviaria fino al 1975 e solo dal 1989 le Ferrovie dello Stato hanno avviato il Museo Nazionale Ferroviario con decine di locomotive, carrozze, arredi di stazioni, plastici e documenti progettuali e d’epoca. Per la ricchezza dei materiali conservati è uno dei più importanti musei ferroviari d’Europa: nei suoi 36mila metri quadrati, di cui 14mila coperti è disposto sul mare di san Giovanni negli ambienti originali dell’opificio. Tra i tanti locomotori ospitati c’è la mitica Bayard con le carrozze che inaugurò la linea Napoli-Portici, e poi locomotive a vapore, elettriche, a cremagliera, e le littorine a benzina e a nafta. Pietrarsa ci porta attraverso 170 anni di storia delle Ferrovie italiane, e tra passato e presente congiunge idealmente la locomotiva Bayard ai sofisticati e velocissimi treni dell’Alta Velocità.

Leonardo al Museo di Pietrarsa: prezzi, orari e date

  • Quando: venerdì, sabato e domenica, dalle 9:00 alle 16:30 con apertura prolungata eccezionalmente fino alle 20:00 per tutto il mese di dicembre. Giovedì su prenotazione da parte di grandi gruppi.
  • Dove:  Museo Nazionale Ferroviario Traversa Pietrarsa(corso San Giovanni a Teduccio) Napoli
  • Prezzo biglietto: Include sia la visita di tutto il Museo che l’accesso alla Mostra su Leonardo- adulti € 8,00- ridotto (riservato ai minori di 18 anni) € 6,00
  • Contatti e informazioni:  081/472003  
scroll to top