La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento

La-scultura-napoletana-del-secondo-Ottocento-e-del-primo-Novecento.jpg

Dal 30 ottobre 2014 al 31 gennaio 2015, presso il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, si terrà una interessante mostra ad ingresso gratuito dal titolo” Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento”.

L’esposizione propone per la prima volta al grande pubblico i complessi percorsi e le numerose personalità degli artisti di un secolo non ancora celebrato dalla storia moderna. Attraverso dei percorsi espositivi particolari ed unici, tra alta tecnologia e le bellezze di San Domenico Maggiore, si potranno ammirare le opere di grandi artisti del periodo di fine-inizio secolo.

Molte le sezioni previste con opere realmente eccezionali, che possono essere raggruppate in tre percorsi espositivi.

  • Percorsi della scultura napoletana del XIX e dei primi anni del XX secolo (Angelini, Lista, Gemito, Belliazzi, Amendola, Jerace, Palizzi, Franceschi, d’Orsi, De Luca, Renda, Cifariello, Barbellam De Mattei, ecc.);
  • Collezione Jerace del Comune di Napoli;
  • Percorso virtuale dei monumenti inamovibili.

il bello o il vero napoli

Tali percorsi espositivi  raggruppano le varie sezioni della mostra de “Il Bello o il Vero”  e si sviluppano  all’interno del Complesso conventuale di San Domenico Maggiore, un luogo di grande interesse dal punto di vista artistico e culturale in pieno centro antico di Napoli.

La mostra consente di approfondire un periodo storico e artistico complesso attraverso nove sezioni che esaminano altrettanti ambiti tematici, dagli spazi pubblici della scultura otto-novecentesca fino alle innovative lezioni dei maestri del realismo e del simbolismo. Nella esposizione mostra sarà possibile ammirare capolavori dei più importanti artisti fin de siècle e ricostruzioni virtuali delle opere monumentali non spostabili,  da vedere scegliendo i percorsi previsti attrezzati con supporti didattici e tecnologici o girando in libertà tra gli splendidi locali del complesso monumentale.

Una mostra tra virtuale e reale con le statue che parlano con i visitatori e si raccontano ai visitatori. Un vero e proprio viaggio tra virtuale e reale per la mostra curata da Isabella Valente con 250 opere provenienti da musei, gallerie e collezioni private da tutta Italia. Una grande mostra che sorprende grazie ad un’applicazione che consente anche di interagire con il visitatore. Ben 9 le sezioni della mostra che spaziano per tutto il periodo tra le grandi opere degli artisti e che sono:

  • Sez. 1. Gli spazi pubblici della scultura otto-novecentesca
  • Sez. 2. Il Museo nella città
  • Sez. 3. I maestri
  • Sez. 4. Echi romantici nel passaggio all’Unità d’Italia
  • Sez. 5. La Collezione Jerace del Comune di Napoli
  • Sez. 6. Il Bello o il Vero
  • Sez. 7. Fine Secolo: aria di simbolismo
  • Sez. 8. Verso il Novecento
  • Sez. 9. La nuova forma della scultura: gli anni Venti e Trenta del Novecento

Il Bello o il vero: prezzi, orari e date

  • Quando:  da Giovedì, 30 Ottobre 2014 a Sabato, 31 Gennaio 2015( 10.00 – 18.00)
  • Dove:  Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore
  • Prezzo biglietto: ingresso libero
  • Contatti e informazioni:   081 5629085 – Il Bello o il vero
scroll to top