Teatro San Carlo: Maxischermo per i mondiali

maxischermi al san carlo

Fa discutere la decisione del Teatro di San Carlo, il teatro lirico più antico d’Europa, di ospitare nella sua splendida sala le dirette del Mondiale Brasile 2014 che si svolgeranno al termine di quattro importanti appuntamenti previsti nel teatro, tra concerti sinfonici e l’apertura della prima edizione del San Carlo Opera Festival.

Pertanto chi andrà al Teatro di San Carlo sabato 28 e domenica 29 giugno 2014, giornate degli ottavi di finale della Coppa del Mondo, a vedere il concerto diretto dal tedesco Marc Albrecht, dopo il concerto potrebbe continuare dal proprio posto a seguire le partite grazie ad un maxi schermo che verrà abbassato in sala a fine concerto.

Stessa situazione anche il 12 luglio, in occasione della Cavalleria rusticana di Mascagni per la regia di Pippo Delbono che aprirà la prima edizione del San Carlo Opera Festival, che sarà seguita dalla finale per il terzo e quarto posto in diretta da Brasilia. Anche il 13 luglio 2014, in occasione di Madama Butterfly, la grande opera di Puccini, sarà possibile alla fine dello spettacolo seguire la finalissima del mondiale in onda alle 21 da Rio de Janeiro sul maxi-schermo del Massimo.

Il Teatro San Carlo ha voluto fare un’attenzione ai propri spettatori offrendogli questo servizio e sarà senza dubbio apprezzato da questi anche se non mancano le persone contrarie all’iniziativa e che vedono un po’ come un sacrilegio. Proiettare dunque le partite, seppure dopo le rappresentazioni, in quello che è il Massimo tempio della lirica ed il più antico teatro lirico d’Europa. Però a pensarci bene è un’iniziativa che non danneggia nessuno e da un’occasione in più di vivere il San Carlo.

Esprimi la tua opinione con il sondaggio e nei commenti in fondo alla pagina!


 

Maxischermi al San Carlo per guardare le partite dei Mondiali

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...


© 2015 Napoli da Vivere. Tutti i diritti riservati.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per informazioni visitare la Privacy Policy.
«Raccontiamo il meglio di Napoli»
Top