Dal graffitismo alla street art a Castel San’Elmo

iabo-napoli.jpg

Continuano a Castel Sant’Elmo, sede del museo del 900, i giovedì del contemporaneo giunti oramai alla terza edizione. Giovedì 27 marzo 2014 alle ore 17.00 il tema dell’incontro sarà la Street Art, “nelle sue molteplici declinazioni”.

Nell’incontro “Dal graffitismo alla street art ipotesi aperte” si parlerà delle correnti parallele del Graffitismo e dell’Urban Art che sono tra i fenomeni artistici più interessanti degli ultimi decenni che sfuggono a vari tentativi di storicizzazione. D’eccezione e qualificato il palco che vedrà discutere dal Writing degli anni ’80 fino ai fenomeni più recenti, Olga Scotto di Vettimo, storica dell’arte e docente all’Accademia di Belle Arti di Napoli, e Mario Francesco Simeone, storico dell’arte e giornalista. Sarà presente anche Iabo, un artista che è tra i protagonisti della nascita e dello sviluppo del movimento a Napoli, che parlerà delle prime esperienze, legate al contesto del Writing, e delle sue ultime sperimentazioni.

IABO CYOP NAPOLI

Gli incontri sul contemporaneo si svolgeranno per tutto il 2014 con modalità diverse: dibattiti, presentazioni, incontri con gli artisti, visite nel museo e proiezioni. Gli appuntamenti si terranno nel salone delle sculture del museo Novecento a Napoli (1910-1980). “Per un museo in progress.” Il Museo raccoglie le opere più rappresentative dell’arte a Napoli fino al 1980, ma è un museo in progress, quindi aperto a successivi sviluppi. L’ingresso al convegno è gratuito.

Museo del 900 Via Tito Angelini 22, 80128 Napoli | Maggiori informazioni 081 2294401 – 081 2294434 o su polomusealenapoli.beniculturali.it.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top