Luci d’Artista a Salerno fino a gennaio 2013

Oggi vogliamo segnalarvi il ritorno di una bella iniziativa che l’anno scorso ha richiamato a Salerno milioni di visitatori. Sono le “Luci d’Artista”, vere opere d’arte che creano una magica atmosfera tra le vie del centro di Salerno dove sono installate. Da novembre 2012 a gennaio 2013 le “Luci d’Artista” richiameranno a Salerno tantissime persone che saranno così invogliati a conoscere le bellezze artistiche ed ambientali della città, a fare shopping ed a gustare la numerosa dell’offerta enogastronomica esistente.

Un percorso che si estende dalla Villa Comunale alle strade principali del centro storico con il “giardino Incantato” e con Elfi e fate che accompagnano i visitatori nell’esplorazione di un mondo fantastico evidenziando, con archi di luce, splendidi angoli antichi.

Sono ben 7 le aree che ci invitano a percorrere tutta la città in cerca di nuove emozioni:

  • Villa Comunale – Centro storico: IL GIARDINO INCANTATO
  • Largo Campo: IL GIARDINO D’INVERNO
  • Piazza Flavio Gioia e Corso Vittorio Emanuele: L’UNIVERSO
  • Piazza Sant’Agostino: IL DRAGO E LE LANTERNE MAGICHE
  • Via Diaz, via Quaranta e via Manzo: IL MITO di Nello Ferrigno
  • Via Ligea: LA REGATA
  • Piazza Sinno, Via Carmine e Principati, Piazza XXIV Maggio: ARIA DI NATALE

Un percorso che “invade” la città tra emozioni antiche e nuove suggestioni. Il Giardino incantato nella Villa Comunale e nelle strade principali del centro storico, un Drago verde, ad ali spiegate in piazza del Campo, con un soffio non di fuoco ma d’aria gelida che farà brillare le scintillanti stalattiti dalle balconate della piazza e poi Tappeti Volanti che ci trasportano nel mondo delle Mille ed una Notte, Ulisse che continua a solcare le Strade del Mito… Bellissime opere, da vedere assolutamente, che vi accompagneranno nel vostro giro notturno in città illuminandola con mille e mille colori e rendendola unica e diversa da quella che conoscete.

Un consiglio per arrivarci. L’anno scorso la splendida iniziativa ha richiamato milioni di persone la sera nella città e specialmente nei fine settimana un po’ di traffico c’è stato. È consigliabile arrivare in treno perché le linee sono frequenti e la stazione è in pieno centro pedonalizzato a due passi dal centro storico e dalla villa comunale. Anche i pullman da Napoli arrivano in centro e sono frequenti. L’unico problema è fasarsi per il ritorno. Con la macchina ci sono navette gratuite per il centro, che viaggiano su corsie preferenziali, tra i parcheggi a nord, piazza Ligea, (molto vicino al centro), o a sud allo stadio Arechi con un area parcheggio grande a 2€ per tutta la giornata. Se volete arrivare in centro con la macchina cercate di parcheggiare lontano dal mare dove le strade hanno parcheggi meno cari e il centro è comunque raggiungibile a piedi in poco tempo.

Foto: Comune di Salerno