OnTheRoad: A Milano apre il cubo-ristorante itinerante

A tutti gli amanti della buona tavola che vogliano concedersi un viaggio nei prossimi mesi consigliamo senz’altro come meta Milano: la capitale della moda e dello stile apre le porte ad un evento di forte tendenza, proprio nel cuore della città. Si tratta di “”, un cubo-ristorante itinerante che resterà aperto dal 23 dicembre fino ad aprile.

Già l’idea di un ristorante che “viaggia” – prima di Milano è stato a Bruxelles, in seguito si trasferirà a Stoccolma – è alquanto originale; la struttura stessa del locale poi è davvero innovativa, trattandosi di un edificio ideato da Electrolux in vetro e resina bianca completamente trasparente che affaccerà nientemeno che in piazza Duomo. Proprio quest’ultimo dettaglio ha suscitato aspre polemiche e rischiato di mandare a monte il progetto, infatti, molti ritengono antiestetica la costruzione che si erge in cima al palazzo delle Generali e trovano che rovini l’immagine della piazza. Tuttavia nonostante le polemiche tra detrattori e sostenitori – tra questi ultimi spicca la figura del critico d’arte Philippe Daverio – si è ottenuta l’autorizzazione a costruire ed il progetto è stato a tutti gli effetti realizzato.

Il locale può ospitare nei suoi140 mquadri circa solo 17 persone a serata, le quali avranno però il privilegio di gustare le specialità dei migliori chef italiani, tutti appartenenti all’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, tra cui ricordiamo Ciccio Sultano, i fratelli Cerea, Emanuele Scarello. Ogni chef sarà disponibile con le proprie creazioni per un paio di settimane fino alla prossima primavera. Presumibilmente non sarà una cena per tutte le tasche, ciononostante si preannuncia un’esperienza ricca di gusto e di fascino.