Napoli da Vivere vince i Libero Mobile Awards aggiudicandosi il titolo di Best Mobile Site

Grazie a tutti voi la versione per cellulari di Napoli da Vivere ha vinto il concorso bandito da Libero.it (portale web di Wind) aggiudicandosi il titolo di Miglior Sito Mobile 2010.

Best mobile site 2010 di LiberoMobileAwards.it è la magnifica qualifica di cui il nostro sito potrà fregiarsi. E’ un riconoscimento importante che abbiamo raggiunto grazie a voi che ci avete seguito, consigliato, criticato e supportato, consentendoci di migliorare il nostro portale, creato per offrire ai napoletani l’opportunità di scoprire il lato positivo della nostra amata città.

Siamo riusciti ad arrivare al premio grazie a tutte le persone che ci hanno votato attraverso i “mi piace” di Facebook. Infatti, i vostri voti ci hanno permesso di passare alla seconda fase del concorso nella quale siamo stati valutati da una giuria composta da qualificatissimi esperti del settore che ci ha nominati BEST MOBILE SITE 2010 di Libero Mobile Awards con la seguente motivazione:  “Per il consenso popolare che il sito ha registrato all´interno dei Libero Mobile Awards, per la capacità di produrre contenuti legati sia al territorio di Napoli che a quello nazionale, per la grafica lineare e per l´ottima usabilità”.

La giuria, che ringraziamo con affetto, è composta da qualificatissimi esperti del settore e ciò ci inorgoglisce ancora di più e ci sprona ad offrirvi un servizio sempre migliore. Ci sembra doveroso nominarli tutti e ringraziarli:

  • Gabriele Mirra, Direttore Portal Marketing e Partnerships WIND Telecomunicazioni S.p.A.;
  • Adam Arvidsson, Docente di Sociologia della Globalizzazione presso l´Università Statale degli Studi di Milano;
  • Robin Good (Luigi Canali De Rossi), New Media Futurist – Editore Indipendente di MasterNewMedia.org;
  • Francesco Rabottini, Ricercatore di mercato qualitativo sulle community online presso Gnresearch ITALIA;
  • Mirko Pallera, Strategic and Creative Director Ninja LAB. Insegna marketing in prestigiose business school tra cui IULM, Bocconi e Politecnico di Milano.

Il premio non è in denaro ma è una campagna di comunicazione pari a  € 10.000 per promuovere il sito su LIBERO. In altre parole LIBERO ci offre una campagna pubblicitaria veicolata sul portale www.libero.it per quel valore. Ciò ci consentirà di far conoscere il nostro sito a livello nazionale e ci permetterà di trovare sempre più amici di Napoli che credono, come noi, ancora nella nostra bellissima città.

Il nostro simbolo, il cornetto rosso portafortuna, avrà funzionato? Come diceva qualcuno: “Non è vero ma ci credo”.

p.s. vi ricordiamo che è possibile seguirci da ogni cellulare all’indirizzo http://napolidavivere.m.libero.it proprio con la piattaforma che Libero.it mette a disposizione.

scroll to top