La Notte della Tammorra a piazza Mercato il 17 e il 18


Venerdì 17 e sabato 18 a piazza mercato si terrà “La Notte della Tammorra, ormai arrivata già alla decima edizione.

L’obiettivo degli organizzatori è quello di promuovere una festa dedicata alla tutela della Cultura Popolare Napoletana attraverso due giornate di inconti con artigiani, musicisti, associazioni e rappresentanti di comunità locali. Tutte le attività e soprattutto il concerto saranno gratuiti.

Programma

La Notte della Tammorra 2010 _ X Edizione
Progetto di e con Carlo Faiello a cura di Il Canto di Virgilio

Piazza Mercato – Napoli
Dalle Ore 18.00
Musica Spontanea in Piazza
Proiezioni di Video delle Feste Popolari a cura di Silvio Siciliano
Costruzione della Tammorra a cura di Zì Riccardo Esposito Abate
Esposizione di Libri e Cd di Musica e Cultura Popolare
Stage “Laboratorio Pratico sul Tamburo a Cornice” a cura di Gianluca Mercurio
Corso Base di Ballo Popolare a cura di Maria Grazia Altieri

Venerdì 17 Settembre 2010

Belli Tamburi (Lucania – Pz) _
Compagnia Sole Luna (Terra del Lavoro – Ce)
Compagnia di Canto Libero (Campi Flegrei – Na)
Discede (Maiori – Sa)
Nacchere Rosse (Pomigliano d’Arco – Na)
Pratola Folk (Pratola Serra – Av)
Rareca Nova (Paesi Vesuviani – Na)
Salvio e i Tammurriata Est
Scorribande Ritmiche di Bruno Spagna e Performance di Fuoco di Carmela Iomie

Sabato 18 Settembre 2010

TRIBUTO A GIOVANNI COFFARELLI _ La Voce del Monte Somma _
Tammurrianti, Cantatori e Musicisti della Storica “Paranza Vesuviana”:
Pasquale Ambrosio , Ciro Barra, Carmine Fiorillo, Raimondo Lippelli, Luigi Millunzi, Ciccio Salierno, Rossella Secondulfo, Salvatore Sorrentino, Enzo Vorraro, Mario Vorraro.

Con la partecipazione di :
Antonella Morea, Monica Pinto, Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi, Sara Tramma.

- Paranza di P.Di Febbraio (Tammurriata di Giugliano )
- Michele Mangano “DanzaNova” (Il Ballo del Gargano _ Puglia)
- Le Donne della Tammorra. ( Canti e Danze del Vesuvio)
- “La Band dei ragazzi de Le Terre di Don Peppe Diana” (Terra del Lavoro – Ce)

Gli Stages, I Corsi, Le Mostre, I Concerti sono GRATUITI, si consiglia la Prenotazione.