La Pubblica Amministrazione al supermercato

[ad#Google Adsense]
Alla Coop, oltre a fare la spesa, si potranno a breve pagare le tasse, i  ticket sanitari, prenotare le visite mediche presso le ASL, pagare la TV o le bollette dei servizi.

La catena di supermercati, in Campania al momento presente con negozi a Napoli-Quarto ed Afragola, Avellino e Benevento, ha aderito al progetto Reti Amiche del Ministero della PA e dell’Innovazione. Con il Protocollo d’intesa siglato tra Ministero e Coop sarà possibile l’erogazione ai cittadini e alle imprese di diversi servizi delle Pubbliche Amministrazioni.
[ad#Adsense Centro articoli]
Chiunque potrà pagare, alla cassa insieme alla spesa, le utenze domestiche, fino a 150 euro, anche di domenica mattina. Le bollette dei servizi saranno lette alla cassa tramite il codice a barre e pagate subito dopo il conto della spesa evitando così altre inutili code agli sportelli di poste e banche semplificando così la vita ai cittadini. Sarà anche possibile prenotare esami e visite specialistiche, ritirare referti medici, ed ottenere certificati anagrafici e di stato civile.

L’accordo siglato consentirà una diminuzione degli spostamenti, dei costi e delle code agli sportelli nonché un aumento dei punti e degli orari di accesso per il contatto con la PA.

Saranno sviluppati sistemi di pagamento verso la PA di tasse, imposte, versamenti e ticket sanitari aumentando l’efficienza dei servizi in favore dei cittadini.

Con i vari i canali disponibili Coop saranno anche avviate campagne informative in vari settori inerenti la Pubblica Amministrazione.

Il protocollo prevede una quantità di servizi ed in particolare:

  • stampa di certificati anagrafici e di stato civile
  • prenotazioni esami e visite specialistiche
  • ritiro referti di esami sanitari
  • vendita prodotti per celiaci e pagamento con i buoni Asl
  • pagamento bollo auto,canone tv
  • pagamento tariffe e rette di servizi, tasse, imposte, contributi e contravvenzioni
  • pagamento ticket sanitari

Secondo una stima Coop nel 2011 si arriverà ad un milione di bollette pagate nei supermercati assieme alla spesa.

Rino Mastropaolo
[ad#Google Adsense]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top